Opere e dipinti della galleria Carosone Positano

La galleria Carosone nasce alla metà degli anni 70, da un’idea di due cugini, Vittorio direttore del botteghino del teatro Politeama di Napoli e Renato Carosone cantautore noto nel panorama mondiale grazie numerosi successi discografici.

Iniziò tutto quasi per gioco, la passione nel collezionare opere di Vittorio a quella di Renato che nel tempo libero si dilettava a dipingere opere che ricordavano un evidente stile del cubismo di Picasso, artista amatissimo da entrambi i cugini.

Ben presto questa passione fu intrapresa dal figlio di Vittorio, Marcello come banditore di vendita all’asta di antiquariato collaborando con istituti di vendite giudiziarie e gallerie spesso itineranti nelle più importanti città italiane.

La tradizione di famiglia infine vede nel 1996 l’arrivo di un altro banditore, Fabio figlio di Marcello che dopo aver cambiato sedi nel corso degli anni da Napoli a Santa Margherita Ligure ad altre località di vacanze invernali ed estive italiane trova stabilità dagli anni 2000 nella famosissima Positano, perla della costiera Amalfitana, dove ancora oggi Padre e figlio con grande amore e passione espongo opere di artisti classici e contemporanei di livello internazionale che rappresentano degnamente la pittura Italiana e napoletana nel mondo.